Avevamo un freezer gratis

Avevamo un freezer gratis
custodito da orsi bianchi
che forniva fresco al resto
del pianeta da millenni
senza prese spine e la corrente
la prendeva da celesti stratosfere
per ignavia ingordigia e sciatteria
l’abbiamo sepolto di coperte
che nell’armadio finita la stagione
piegate dovevamo riportare
abbiamo una borsa d’acqua in cambio
semisalsa e pure tiepida
inadatta per l’orto e per la brocca
al pediluvio forse utile
chissà perché inventiamo ferri
destinati alla vecchiaia presto
e invece antichi attrezzi funzionanti
presi da raptus di monarca folle
li gettiamo alle ortiche amare.

Marco Sclarandis

Comments are closed.