Biciclettata Adriatica e Pattinata Adriatica

Anche quest’anno si terrà la Biciclettata Adriatica, giunta alla settima edizione, manifestazione in bicicletta per la promozione della Ciclovia Adriatica, itinerario ciclabile costiero che, una volta completato, unirà Trieste a Santa Maria di Leuca con un percorso di oltre 1.300 km.

Partenza da Francavilla per Pineto alle ore 8,30 da Piazza Michetti.

Il turismo in bicicletta muove, in Europa, oltre 44 miliardi di euro, portando ulteriori benefici, non solo economici, anche non legati al comparto turistico, ai territori interessati.

L’Abruzzo, con il progetto Bike to Coast, ha iniziato a creare infrastrutture nella Regione con una rete di percorsi ciclabili continui e protetti, ma ad oggi manca ancora una visione di insieme e un coordinamento tra le varie politiche (territoriali, ambientali, economiche, sociali), che favoriscano la nascita di un territorio “bycicle friendly”.

Per sensibilizzare istituzioni e cittadini diverse associazioni, tra cui FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta; WWF; WebStrade; PescaraPattini, ecc., con la collaborazione del Comune di Pineto e di San Benedetto del Tronto, dell’AMP Torre del Cerrano e della Riserva Calanchi di Atri, ed il patrocinio dei comuni della costa teramana e pescarese, hanno organizzato, per il 2 giugno, una manifestazione in bicicletta e sui pattini a rotelle, che percorrerà, partendo da San Benedetto del Tronto e da Francavilla al Mare, la costa adriatica, con ritrovo a Pineto.

A Pineto la carovana di pedalatori e pattinatori troverà ad accoglierli una serie di iniziative, in occasione dell’Abruzzo Open Day Summer, tra cui il Cerrano Bike Expo, fiera della mobilità ciclistica, del ciclismo sportivo e del turismo in bici, e la presentazione di ComuniCiclabili, il risonoscimento FIAB per i Comuni a misura di bicicletta.

Appuntamento, quindi, il 2 giugno sulla costa adriatica abruzzese: Biciclettata & Pattinata Adriatica, sul corridoio verde per una mobilità sostenibile

Comments are closed.