Covidioma

Vai vai lì questo è l’indirizzo

recapita il messaggio a tutti

dì dì a chiunque che si chiude

un’era un mondo un’epoca

ti aiuterà la tua sembianza

la tua misura a dimensione

di polvere impalpabile

di travestito umano polline

e affine al simbolo dei re

delle regine di quelli che

sui popoli vogliono imperare

Sire come farò a non fallire

a convincere tutti ad obbedire

io non conosco che un idioma

Appunto servo mio appunto

la tua lingua ora è universale

quattro lettere una grammatica

fornita di sintassi così adatta

per far di te perfetto messaggero

Vado ora vado mio Signore

ma chi non vorrà intendere

dovrò convincerlo obbligarlo

No no piccolo mio farmaco

bastano le tue istruzioni

criptate il necessario a renderle

inviolabili giusto il tempo

che per intero avvenga il cambio

dopo vedrai vedrai quei figli

come un saggio Padre ascolteranno

per gli altri ci sarà l’altrove.

Marco Sclarandis

Comments are closed.