Lanciano cicloescursione

Lanciano tra storia e luoghi della memoria

CICLOESCURSIONE A LANCIANO, TRENO + BICI
sabato 23 marzo 2019

a LANCIANO TRA STORIA E LUOGHI DELLA MEMORIA nelle Giornate di Primavera FAI

Adottando il sistema di trasporto treno+bici, all’insegna della mobilità eco-sostenibile, partiremo da Pescara per visitare gli angoli più caratteristici dell’antica Anxanum, municipio romano sorto su un precedente centro dei Frentani.
Il tema di questa prima passeggiata del 2019 sarà quello della Memoria, per riscoprire, da una parte, luoghi, architetture e piazze che fanno del nostro Paese un museo a cielo aperto e per non dimenticare, dall’altra, persone, eventi e storie che questo stesso Paese hanno contribuito a realizzare.
All’arrivo, grazie all’ausilio di alcuni volontari, faremo visita alla Stazione della Ferrovia Sangritana dove, in occasione delle giornate FAI, avranno luogo mostre ed iniziative speciali.
Subito dopo, con bici al seguito, saremo sapientemente guidati tra le bellezze di Lanciano: Corso Trento e Trieste e Piazza Plebiscito, S. Francesco, eretta nel 1258 al posto di una chiesa basiliana di S. Legonziano, la Cattedrale, comunemente basilica di S. Maria del Ponte perché eretta su tre archi di un ponte detto di Diocleziano e, infine, S. Maria Maggiore, il più pregevole monumento della Città e uno dei più importanti dell’Abruzzo, di architettura borgognona cistercense eretta nel 1227 sui ruderi di un tempio di Apollo. Faremo tappa presso alcune località, note anche per i fatti del 5 e 6 ottobre 1943 e della parentesi del periodo bellico in generale: Pozzo Bagnaro, dove esiste ancora una delle grotte che furono riparo dei partigiani, Piazza Garibaldi dove furono uccisi Vincenzo Bianco e Giovanni Calabrò, il Parco della Memoria e la vicina Villa Sorge dov’era il campo di internamento nel quale fu tenuta Maria Eisenstein, un’internata che scrisse “L’internata n. 6” (libro di cui leggeremo qualche riga).
La giornata sarà suddivisa in due parti e comodamente scandita dalle visite in programma: a conclusione della prima parte, verso le ore 13:00, si avrà la possibilità di degustare alcuni prodotti tipici locali presso la bottega del viaggiatore errante.

Programma
• 08:30 ritrovo presso la stazione centrale di Pescara, area biglietteria
• 08:57 partenza per Lanciano con treno della linea Sangritana (TUA)
• 09:41 arrivo a Lanciano
• 10:00 viaggio della memoria dagli albori delle nuove tecnologie di trasporto. Visita guidata alla Ferrovia Sangritana: Officine ed Esposizione Museale, uno dei beni aperti al pubblico grazie ai volontari del FAI
• 11:00 i luoghi della memoria. Visita guidata nei luoghi della memoria con un rappresentante A.N.P.I e passeggiata tra i posti più belli e rappresentativi della città (1^ parte)
• 13:00 degustazione di prodotti tipici locali. Sosta presso la “bottega del viaggiatore errante” situata nel centro storico della città
• 14:00 i luoghi della memoria. Visita guidata nei luoghi della memoria con un rappresentante A.N.P.I e passeggiata tra i posti più belli e rappresentativi della città (2^ parte)
• 16:45 ritorno alla stazione ferroviaria di Lanciano
• 17:20 partenza per Pescara con treno della linea Sangritana (TUA)
• 18:04 arrivo a Pescara

Equipaggiamento
• city bike, bici da trekking, MTB, bici da corsa, dotate di luci anteriore e posteriore (da tenere sempre accese), camera d’aria di scorta, pompa per il gonfiaggio delle ruote. Verificare che i copertoni siano in buone condizioni e tenere un gonfiaggio regolare
• casco, abbigliamento sportivo antivento e antipioggia. Dato il periodo climatico è buona norma vestirsi “a cipolla”
• acqua, merende energetiche, ad esempio: panino con marnellata, barrette, ecc.

Quota di Partecipazione comprensiva di assicurazione RC e infortuni, visite guidate, degustazione
• soci FIAB: € 15,00
• non soci: € 25,00

Biglietto del treno a/r escluso
Il costo del biglietto del treno a/r è di € 7,20 utilizzando TUA Sangritana. Si parte alle ore 8:57 dalla Stazione Centrale di Pescara ed è fortemente consigliato arrivare in stazione almeno mezz’ora prima dell’orario di partenza. Oppure è consigliabile acquistare il titolo di viaggio i giorni immediatamente precedenti la data, per comodità, facendo attenzione a specificare che il biglietto dovrà essere valido per il giorno 23 marzo.
Il ritorno è previsto con lo stesso treno da Lanciano alle ore 17:20 con partenza dalla Stazione Ferroviaria di Lanciano

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
ai numeri 335 728 5499 – 347 1625488
email promozione@pescarabici.org

Comments are closed.