venerdì, Agosto 12, 2022
spot_img
HomePrimo pianoBando bike sharing: il Comune di Pescara chiamato alla prova

Bando bike sharing: il Comune di Pescara chiamato alla prova

Il Ministero dell’ambiente negli ultimi anni ha promosso diversi programmi di cofinanziamento per incentivare l’utilizzo di veicoli ecocompatibili negli spostamenti urbani e in questo quadro s’inserisce il bando “Bike sharing e fonti rinnovabili” che si propone come obiettivo di diffondere sempre più la bicicletta quale mezzo di spostamento sistematico.

Il bando inoltre mira a contribuire al raggiungimento e al mantenimento dei valori limite di qualità dell’aria, previsti dalla vigente normativa, attraverso la riduzione delle emissioni in atmosfera nell’ambiente urbano e l’incentivazione delle fonti rinnovabili. Il bando è rivolto a Comuni e Enti gestori dei parchi nazionali e regionali ed è finalizzato al cofinanziamento di investimenti per la realizzazione di progetti di bike sharing associati a sistemi di alimentazione mediante energie rinnovabili. Il Consigliere comunale Maurizio Acerbo sollecita il Comune a partecipare al bando con una mozione che impegna “Sindaco e Giunta a elaborare e predisporre, con il coinvolgimento delle associazioni ambientaliste e di promozione della mobilità ciclistica, tutto quanto necessario per la partecipazione dell’Amministrazione Comunale al bando del Ministero dell’Ambiente“.

Scarica la mozione: Pescara – Bando bike sharing – Mozione Acerbo

Scarica il bando completo del Ministero dell’Ambiente qui

RELATED ARTICLES

Altri nostri eventi