lunedì, Maggio 23, 2022
spot_img
HomeCicloturismoCicloturismo, tra Abruzzo e Europa

Cicloturismo, tra Abruzzo e Europa

La sensazione che si è avuta a Vicenza, dove si è appena svolto un convegno internazionale sul Cicloturismo, organizzato dalla FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), è che l’Europa e l’Italia stanno andando davvero verso nuove strade. E non alludiamo al cambio di marcia imposto dalla crisi economica e politica dell’Italia attuale. Parliamo della strada nel vero senso della parola. La strada della bici, diventata principale strumento di valorizzazione dei territori, in grado di prospettare nuove strategie di attrazione turistica e quindi di risollevare i destini dell’economia locale. [slideshow id=10]

6faf95a407946923d692f4ddda792716_XLL’hanno capito benissimo la Germania, la Danimarca, l’Inghilterra, che hanno investito enormemente in questo settore. Ma ora, grazie alla domanda di origine soprattutto estera, si va diffondendo anche in Italia la domanda di un turismo che privilegia la scoperta dei territori con mezzi ecologici. La Fiab sta studiando una grande rete ciclabile nazionale, chiamata BICITALIA (a sua volta inserita in una grande rete europea), che disegnerà la rete nazionale di piste ciclabili e ciclovie (17.000 km, 17 ciclovie) dedicate ai turisti in bicicletta. In funzione di questo obiettivo, giunto già a buon punto, gli amministratori abruzzesi, in linea con la recente legge regionale per la promozione della mobilità ciclistica, sono chiamati a lavorare per cominciare ad avanzare da subito proposte di integrazione con la rete nazionale, in modo da aumentare la capacità di attrazione del territorio e l’affidabilità dell’ immagine di una regione da sempre riconosciuta come legata all’ambiente e alle sue risorse paesaggistiche. La Fiab, rappresentata a livello locale da Pescarabici, è a disposizione di quanti volessero lavorare a questo progetto, che migliorerebbe non solo la capacità di attrazione turistica ma anche la vita dei residenti.

Laura Di Russo, FIAB Pescarabici

RELATED ARTICLES

Altri nostri eventi